Il dr Romeo mi ha sottratto da una situazione che credevo senza via di uscita.

Nel 2017 mi ero sottoposta ad una blefaroplastica che, a detta della chirurga milanese che me l’aveva proposta, avrebbe dovuto ringiovanirmi.

Purtroppo questa chirurga effettuò un intervento molto aggressivo che, eliminando un’eccessiva quantità di grasso e cute, mi lasciò con gli occhi incavati e stanchi; in pratica apparivo malata ed invecchiata.
Il trucco peggiorava la situazione e mi sentivo a mio agio solo indossando occhiali da sole o finti da vista.

Parecchi mesi dopo, casualmente, lessi su una rivista di medicina estetica della tecnica di “Volumizzazione della palpebra superiore” inventata e messa a punto dal dottor Francesco Romeo e capii che era quello che stavo cercando.

Due settimane fa ho preso il primo appuntamento nel suo studio a Roma: dopo avermi illustrato con infinita pazienza moltissimi casi di volumizzazione da lui eseguiti, ma avendo capito che ero ancora scossa, il dr Romeo mi ha proposto una “volumizzazione di prova” eseguita con acido ialuronico non cross-linkato e, che come tale, avrebbe avuto una durata molto inferiore, cioè una settimana contro uno-due anni.

Il risultato è stato immediatamente migliorativo e positivo a tal punto da farmi subito fissare l’appuntamento per la vera volumizzazione.
Ieri il dr Romeo ha effettuato la volumizzazione vera e propria ed il mio incubo è finito: non ho più gli occhi piccoli ed incavati, ma due occhi incorniciati da belle palpebre leggermente convesse. Anche le sopracciglia, prima spioventi, ora sono più definite.
Lo sguardo ora è più bello e del tutto naturale.

Il dr Romeo ha svolto questa tecnica in modo indolore e veloce e, cosa importante, nel suo studio, ambiente piacevole e rilassante, e non in sala operatoria.
Nonostante io sia abbastanza reattiva non ho avuto alcun gonfiore o livido.

Sono felice di dare questa testimonianza dell’operato del dr. Francesco Romeo soprattutto pensando a chi, come me, è stato vittima di chirurgia scellerata.

Paola